News

1 Luglio 2015

Edgar Bertoni è dell’Asti: “Sono qui per vincere!”

Prima parole da calciatore nero-arancio della stella del futsal Edgar Bertoni. L’universale è pronto a lottare per il sogno scudetto e non vede l’ora di iniziare la nuova avventura sportiva.

Edgar, con quali presupposti ti appresti ad affrontare l’esperienza in Piemonte?

«Arrivo ad Asti con le valigie pronte, un solo anno di contratto, e per affrontare una sfida che mi affascina. Ho voglia di aiutare i miei compagni a inseguire un traguardo complesso ma possibile, lo scudetto. Darò tutto per questo, e a fine campionato la società sarà libera di valutare il mio rendimento».

In queste parole c’è l’essenza di un vincente. Un calciatore che la torcida orange ha temuto e fischiato da avversario come pochi altri, quasi a consolidare il tuo status di stella. Com’era giocare ad Asti da antagonista?

«Ho disputato buone gare contro i nero-arancio, ed è normale che i supporter più calorosi si facciano sentire. All’ufficialità del mio accordo con l’Asti ho ricevuto testimonianze d’affetto come mai mi era capitato, sono commosso e farò di tutto per continuare a giocare bene al Palasanquirico».

Assieme a te è arrivato nella città di Alfieri anche Patrick Nora: che calciatore è?

«La presenza sua e di Duarte è stato lo stimolo in più per sposare questo progetto, con loro ho vinto tanto e voglio continuare a vincere. E’ un campione e un leader. Sono stato vicino a questa squadra negli anni precedenti, ora il mio approdo ad Asti è realtà e sono convinto che non faticherò a inserirmi negli schemi di coach Cafù, un tecnico che ha idee simili a Tiago Polido, con cui ho lavorato ottimamente alla Marca».

Serie A
About Passione Futsal
Passionefutsal.it è il nuovo portale di Calcio a 5 che racconta le principali competizioni di Calcio a 5 italiane ed internazionali: Serie A, Coppa Italia, Nazionale e Uefa Futsal Cup con news, interviste ed highlights.