News

17 Giugno 2017

Futsalmercato, rivoluzione a Latina e a Napoli. Le big preparano i colpi

Terminata da pochi giorni la stagione 2016/2017, per tutte le squadre di Serie A è già tempo di pensare ai roster del futuro. In attesa che si completi il quadro delle panchine, tantissime sono già le voci che si susseguono di futsalmercato, tra tante uscite già ufficiali e altrettante entrate che lo potrebbero diventare a stretto giro di posta.

QUANTI RITORNI IN PANCHINA – Il prossimo campionato di Serie A rivedrà sulle panchine dei nostri palazzetti tre allenatori che già in passato hanno scritto importanti pagine del futsal nostrano. Se l’ufficialità del ritorno in Italia di Massimiliano Bellarte, neo allenatore del Real Rieti, è di questi giorni, risalgono a qualche settimana fa le notizie della riconferma di Massimiliano Ronconi sulla panchina della Feldi Eboli e del ritorno nello Stivale di Ramiro Diaz, nuovo tecnico dell’Italservice. Non si tratta di un ritorno in Serie A, ma bensì di un ritorno a casa, invece, per Piero Basile che, chiusa l’avventura al Latina, ha scelto di tornare nella sua Puglia, sposando il progetto del Cisternino. A sostituirlo in quel di Latina sarà Massimiliano Mannino, che a sua volta ha lasciato la panchina della Lazio nelle mani di Gianfranco Angelini. Hanno scelto di non cambiare, invece, la Came Dosson, che ripartirà ancora con Rocha, il Napoli, che nei giorni scorsi ha confermato Cipolla, e il Pescara, che rimarrà nelle mani di Colini. Non sono ancora ufficiali, ma sono altamente probabili, infine, le riconferme di Marin alla Luparense, di Ricci all’Acqua&Sapone e di Pedrini all’Imola. Unico grande punto interrogativo rimane quello legato al Kaos, ancora alla ricerca del nuovo tecnico.

LE USCITE E I PRIMI ACQUISTI – Come consuetudine del futsalmercato, le prime settimane sono quelle caratterizzate dalle uscite, utili a liberare i posti nelle varie rose per i nuovi acquisti. E così, diverse squadre, hanno già iniziato a sfoltire i propri roster. Particolarmente attive  su questo fronte sono state, per ora, Napoli, Kaos e Latina. I campani hanno già salutato ufficialmente Garcia Pereira, Milucci, De Bail, Manfroi, Pedotti, Pasculli, Bocao e Fornari; il Kaos ha dato l’addio a Putano, Peric, Fernandao e Nora, oltre a mettere sul mercato Schininà e Tuli; il Latina, invece, farà a meno di Chinchio, Terenzi, Corso, Avellino e Maina. Altri addii già ufficiali sono quelli di Giasson e Ramirez alla Lazio e di Scigliano alla Feldi Eboli. Proprio quest’ultimo si è già ufficialmente accasato al Napoli, compiendo il percorso inverso di Pedotti e Pasculli, passati proprio dagli azzurri alla Feldi, che ha già ufficializzato anche il terzo acquisto, Vizonan. Altri colpi in entrata già confermati sono quelli del Latina, che ha messo sotto contratto Del Ferraro, gli ex Cogianco Basile e Raubo e i giovani ex Kaos Salas e Mateus. Ultima notizia, che verrà ufficializzata a breve, è quella dell’approdo alla neopromossa Italservice di Marcelinho, capocannoniere dell’ultima regular season con la maglia del Futsal Isola.

IN ATTESA DEI BOTTI – Già dalla prossima settimana, con ogni probabilità, entreranno nel vivo moltissime trattative e tante delle voci che circolano in queste ore potranno trovare conferma o essere smentite. In particolare sono attese le mosse di Acqua&Sapone, Pescara e Luparense, ultime squadre a concludere la stagione e dalle quali, al momento, non sono arrivate comunicazioni ufficiali. Già confermati dai diretti interessati gli addii all’Acqua&Sapone di Bordignon e al Pescara di Leggiero, tante sono le voci anche su altri dei protagonisti dei tre team che quest’anno hanno conquistato Winter Cup, Coppa Italia e Scudetto. Obiettivi che l’anno prossimo verranno rincorsi da chi ha già vinto e da chi vorrà tornare a farlo; obiettivi che possono essere raggiunti partendo da una grande futsalmercato.

Photo: Fourframe studio

[wp_bannerize_pro categories=”scarpini-728×90″]

Futsalmercato, News Serie A
About Luca Giannini
Nessuno come lui sa presentare una giornata o un big match di Futsal. Laureato in Scienze Politiche e Sociali presso l'Università degli Studi di Torino, scrive sia di calcio a 5 che di calcio a 11 oltre a collaborare come telecronista di eventi sportivi per un canale Youtube.