News

12 Settembre 2016

Italia, per Ercolessi la 102esima presenza con la maglia della Nazionale

È stata una partita al cardiopalma ma, alla fine, ciò che conta veramente è quello di essere partiti con il piede giusto.

GRANDE RIMONTA – La Nazionale italiana, guidata dal ct Roberto Menichelli, ha portato a casa i primi tre punti nel Mondiale in Colombia grazie al successo per 4 a 2 sul Paraguay. Eppure gli azzurri non sono partiti bene nella sfida andata in scena alle 5, ora italiana: al termine del primo tempo, infatti, Lima e compagni erano sotto 2 a 1 (l’unica rete dell’Italia è stata siglata proprio dal giocatore dell’Acqua & Sapone). Nella ripresa, poi, i gol in ordine cronologico di Sergio Romano, Kakà e Merlim.

RECORD ITALIANO – Marcatori a parte, però, il protagonista assoluto del match di questa notte è un altro: Marco Ercolessi. Il giocatore veneto, infatti, con quella di ieri raggiunge quota 102 presenze in Nazionale, confermandosi così il migliore ancora in attività. Non solo: Ercolessi, infatti, statistiche alla mano, è il primo nato in Italia a superare quota 100, nonché il primo nato in Italia con più presenze in assoluto. Un vero e proprio recordman, insomma. Prossimo obiettivo: superare Fernando Grana, che di presenze in Nazionale ne ha 113. Un traguardo vicinissimo, insomma, per Ercolessi, classe ’86, già capitano dell’Under 21, il quale ha esordito con la Nazionale maggiore esattamente il 20 marzo del 2009, nella partita contro la Bielorussia.

Nazionale , , ,
About Alessandro De Padova
Aspirante giornalista, nel corso degli anni ha collaborato con diverse testate sportive nazionali. Tra i fondatori del quotidiano d'informazione online "Il Vizzaro", è appassionato di Futsal per il quale ha ricoperto il ruolo di addetto stampa in diverse società, dalla D alla B